101Vetrine.it
Il sito utilizza anche cookie di tipo tecnico LEGGI INFORMATIVA PRIVACY

Musica e Spettacolo

PAOLA e CHIARA, inseriscono nel loro Dvd la canzone del Festival e un video hard

Il video hard Kamasutra "dovrebbe essere vietato ai minori di 14 anni"

ROMA - Ancora polemiche per Paola e Chiara: dopo le proteste per la parziale anticipazione della loro canzone sanremese su Internet, a suscitare critiche nei confronti delle sorelline Iezzi e' l'inclusione del video hard 'Kamasutra' nel loro nuovo Dvd, uscito nei negozi pochi giorni fa, una raccolta di 19 video realizzati nel corso della loro carriera, da 'Ci chiamano bambine' all'ultimo 'A modo mio'.
A protestare sono stati diversi genitori che dopo l' apparizione delel sorelle a Sanremo (dove sono state le prime escluse insieme a Umberto Tozzi), accogliendo la richiesta dei figli adolescenti, soprattutto ragazze, hanno acquistato il Dvd ignorando che tra i video c'era anche quello di 'Kamasutra', nel quale Paola & Chiara sono riprese in atteggiamenti sado-maso e ad alto tasso erotico. Come la sequenza in cui Paola che, con gli occhi chiusi da cerotti, si strizza i capezzoli, o quella in cui Chiara infila voluttuosamente la mano negli slip di un uomo.
''Il Dvd di Paola e Chiara dovrebbe essere vietato ai minori di 14 anni - afferma Elisabetta Scala, responsabile dell' Osservatorio tv del Moige - Dovrebbe esserci la scritta esterna per consigliare di non comprarlo ai minori di quella eta', oppure un preavviso riguardo ai contenuti piu' o meno forti all'interno. Moltissime ragazzine hanno comprato il video pensando di vedere la versione sanremese, inconsapevolmente si sono trovate di fronte a queste immagini. E' una cosa assolutamente subdola, non e' spiegata ne' esplicitata. Se poi abbiano fatto questo per alzare il picco delle vendite poco ci interessa, perche' quelli che devono essere tutelati sono i minori''.
In particolare, una delle prime segnalazioni e' venuta una signora che ha comprato il video alla nipote di 12 anni, ''rimasta ovviamente sconvolta dalle immagini forti del video - spiega Elisabetta Scala - suscitando anche le proteste della madre''. Gia' nel maggio dello scorso anno, le sorelle Iezzi avevano inserito il video sexy nel nuovo album 'Blu'. 'Kamasutra' era uscito nell'estate 2003 come quarto estratto dell'album 'Festival', pubblicato l'anno precedente. In pieno agosto Virgilio.it ne aveva trasmesso alcuni fotogrammi come assaggio della versione integrale uscita poi a settembre. L'anteprima del video hot era stata affidata al web immaginando possibili censure da parte dei canali musicali tradizionali.
''Da tempo sognavamo di metterci al lavoro su questa idea, pensare a una storia da raccontare e vederla prendere forma sotto i nostri occhi'', spiegarono allora Paola e Chiara, produttrici del video, realizzato con l'aiuto di ''amici e persone speciali''. Come Rosalinda Celentano, voluta per interpretare ''una sorta di eroina che lotta solo per amore''. E il ragazzo di Paola, ballerino. ''Kamasutra e' solo un'idea dell'Amore portata all'estremo - dichiararono in occasione dell'uscita del video - Anche le persone piu' quiete e tranquille, per amore possono arrivare a estremizzare loro stesse. Farsi del male e' quasi di sicuro il prezzo da pagare, addirittura un 'must'''.
(Ansa)






Musica e Spettacolo




101Vetrine.it - Outlet Online - Copyright by GENOMEGA