101Vetrine.it
Il sito utilizza anche cookie di tipo tecnico LEGGI INFORMATIVA PRIVACY

Sport e tempo libero

Calcio, Semeraro: ''Vendo il Lecce''

Il presidente del club giallorosso ha annunciato le proprie dimissioni e quelle dei vicepresidenti Pierandrea Semeraro e Mario Moroni

La famiglia Semeraro dice basta. Dopo le contestazioni dell'ultima domenica per il pareggio con l'Ascoli, il presidente del Lecce, Rico Semeraro, ha convocato per questa mattina, nella sede societaria, una conferenza stampa nella quale ha annunciato la decisione della famiglia di mettere in vendita la società. Il presidente ha annunciato le proprie dimissioni e quelle dei vicepresidenti Pierandrea Semeraro e Mario Moroni.

I tifosi non hanno capito lo sforzo della famiglia Semeraro. La sfiducia nei propri riguardi ha spinto il presidente a lasciare la guida della societa' salentina. La contestazione, dopo il pareggio con l'Ascoli di domenica scorsa, e' stata molto violenta, con i danneggiamenti all'auto del vicepresidente, Pierandrea Semeraro mentre usciva dall'antistadio e la rottura del parabrezza dell'auto del giocatore Valdes. I tifosi del Lecce avevano preso di mira squadra, societa' e il tecnico Gregucci, invocando il nome di Zeman. ''Nei prossimi giorni -ha spiegato Rico Semeraro- sara' nominato un organo tecnico di gestione che curera' la normale amministrazione della societa' finche' non verra' ceduta''. La decisione della famiglia Semeraro non e' arrivata solo per la contestazione subita domenica, ma soprattutto ''per il clima di ostilita' generale che ha sempre accompagnato la nostra gestione''. La notizia e' stata gia' comunicata alla squadra.
(Adnkronos)






Sport e tempo libero




101Vetrine.it - Outlet Online - Copyright by GENOMEGA