101Vetrine.it
Il sito utilizza anche cookie di tipo tecnico LEGGI INFORMATIVA PRIVACY

Moda e Gossip

La zavorra della sonda “Deep Impact” sulla cometa Tempel 1

L’inconsueto fenomeno celeste si verificherà lunedì 4 luglio. Astrofili locali pronti all’osservazione.

CIVITAVECCHIA - Un fenomeno celeste davvero inconsueto quello che apparirà in cielo il prossimo 4 luglio. Inconsueto perché la sua natura sarà artificiale, dal momento che a determinarlo sarà una sonda terrestre. La mattina di lunedì 4 luglio, data dell'indipendenza americana, alle ore 6 di tempo universale, ore 8 locali, si verificherà infatti l'impatto della zavorra di rame lanciata dalla sonda USA “Deep impact” sul nucleo della cometa Tempel 1. L'impatto dovrebbe creare un cratere grande come il Colosseo. I materiali espulsi saranno studiati dalle apparecchiature della sonda.
Un evento davvero particolare che ovviamente non sarà perso dai soci dell’Associazione Astrofili Monti della Tolfa, che sabato 2 luglio tenteranno di osservare la cometa, che al momento è molto debole, con grossi binocoli ed i telescopi.
“La cometa – spiega il Presidente dell’AAMT Carlo Rossi - si troverà fra le stelle 76 e 82 della costellazione della Vergine, la n. 76 è alla sinistra di Spica, stella alfa della Vergine. La sera del 4 e sembra per molti giorni (sono solo stime) la cometa dovrebbe aumentare la luminosità di 100 volte a causa dell'impatto, forse fino a rendersi visibile ad occhio nudo su cieli molto bui. Tutti i telescopi del mondo saranno puntati sulla cometa, anche il telescopio spaziale Hubble. E' un'occasione da non perdere”.






Moda e Gossip




101Vetrine.it - Outlet Online - Copyright by GENOMEGA